Come aumentare il design e la qualità della ristrutturazione cercando carpenteria facciata trespa serramenti imbotti vetrate solaio strutturale in vetro

Come aumentare il design e la qualità della ristrutturazione cercando carpenteria facciata trespa serramenti imbotti vetrate solaio strutturale in vetro

Come Andrea, Geometra che lavora nel settore costruzioni e restauri, è riuscito ad aumentare il design e la qualità della ristrutturazione cercando su Google “carpenteria, facciata, serramenti, solaio, strutturale, scala”

Andrea e il suo problema

Settimane di duro lavoro per Andrea, Geometra, che opera nelle costruzioni e nei restauri. Stanno studiando come procedere per il restauro della facciata di un’edificio produttivo, l’azienda ha le idee chiare e vuole che l’opera sia fatta da aziende di un certo tipo. Ha già avuto a che fare con personale non qualificato e non vuole perdere tempo.

Durante uno scambio di opinioni, emerge un problema: il design e la qualità della ristrutturazione studiati dall’architetto potrebbero andare in conflitto con i fornitori che solitamente utilizzano e c’è il bisogno di qualcuno che si prenda in carico il “pacchetto completo”. Andrea alla notizia si vede costretto a interrompere i ragionamenti precedentemente fatti e a ricercare una soluzione concreta. Andrea, nel suo ruolo, è responsabile dei lavori svolti e decide di prendere in mano la situazione, trovare una soluzione definitiva prima delle prossime scadenze.

Se nessuno dovesse prendere dei provvedimenti, potrebbero verificarsi altri episodi sgradevoli e il design e la qualità della ristrutturazione potrebbero essere compromessi. Andrea non si perde mai d’animo e ha fama di possedere eccellenti doti di problem-solving, vuole il meglio anche da questo intervento.

Come Andrea ha risolto il suo problema

Nessuno tra gli attuali collaboratori ha esperienza in questo ambito o riesce a offrire una soluzione convincente. Un collega ricorda di avere sperimentato una circostanza simile e di avere cercato sul web “carpenteria strutturale serramenti”. Andrea segue il consiglio e digita anch’egli queste parole chiave su Google. È proprio così che si imbatte nel nostro sito.

Affinché questa ipotesi sia realizzabile, c’è la necessità di un’analisi più approfondita da parte di un nostro consulente. Andrea sceglie di contattarci attraverso la nostra pagina Facebook ed è messo in contatto con un nostro referente. Nell’incontro il tema “design e la qualità della ristrutturazione” sono il punto focale, tutti sono concordi nel dire che la soluzione migliore consiste in facciata trespa colorata con serramenti imbotti, tamponamenti, vetrate, solaio strutturale in vetro calpestabile, scala, parapetti, finestre a REI120 per rendere il tutto omogeneo.

Con questa soluzione viene risolto qualsiasi problema che sembrava invalicabile, ora l’intervento sembra una passeggiata. La soluzione sta procedendo per gradi, il restauro interno sta volgendo verso il termine, le predisposizioni per i serramenti sono quasi completate e le aperture per le vetrate REI120 tagliafuoco sono già pronte. i rivestimenti in facciata stanno procedendo per il meglio e la scala è già in produzione, parallelamente alla scala si lavora ai solai in vetro calpestabile e ai parapetti in vetro e acciaio. Tutto sta prendendo forma: una forma spettacolare.

Come la vita di Andrea è cambiata

Questa soluzione si è rivelata una mossa vincente. La grande sensibilità e la devozione alla propria missione sono state le doti che hanno messo Andrea nella condizione di andare fino in fondo. Per Andrea e l’azienda, questa è l’occasione per fare un grande salto di qualità.

Gli eccellenti risultati portano Andrea in luce, il team lo elogia per il risultato ottenuto. La facciata trespa colorata ha reso l’intervento uno tra i migliori mai effettuati, la proprietà ne è entusiasta. Andrea può finalmente ritornare a dormire sonni tranquilli, il design e la qualità della ristrutturazione lo avevano sovraccaricato. Ad Andrea, in qualità di promotore dell’iniziativa, è proposta una promozione in segno di apprezzamento e riconoscimento dell’impegno profuso.

Tutto si è concluso per il meglio. I capi, i suoi collaboratori e soprattutto la proprietà sono entusiasti dell’impegno dimostrato nell’intervento. L’azienda decide di premiarlo, questo diventerà il suo lavoro, molte saranno le sfide ma con le sue capacità può tranquillamente farcela.

Risolvi anche tu il problema nella tua azienda

Se anche tu come Andrea sei interessato a risolvere un tuo problema registrati gratuitamente al form qui sotto